Image
Bambina che gioca con uno smartphone
Photo by Zhen Zhong Liu on Unsplash

7 attività per migliorare le competenze digitali dei bambini e dei ragazzi

Le competenze digitali sono necessarie per garantire ai bambini e ragazzi la possibilità di apprendere, sperimentare, crescere sicuri e partecipare attivamente nella società. In questo articolo 7 attività per migliorare le competenze digitali dei bambini e dei ragazzi.

L’importanza delle competenze digitali, sempre più emergente negli ultimi anni, è diventato un tema ancora più urgente durante il periodo della pandemia e della chiusura delle scuole.

Il lungo periodo della pandemia con il ricorso alla didattica a distanza ha messo in evidenza gravi ritardi nello sviluppo delle competenze digitali degli studenti, oltre che difficoltà di accesso per molti di loro alla rete e agli strumenti informatici. Partendo da questa esperienza, è fondamentale comprendere quanto i bambini, le bambine, le ragazze e i ragazzi abbiano le risorse per affrontare il mondo digitale che sarà sempre più presente nelle loro vite.

Le competenze digitali fondamentali per gli studenti 

Il digitale fa parte ormai di moltissime attività quotidiane e, anche attraverso la rete, bambine, bambini e adolescenti devono poter trovare strumenti educativi per crescere. La massiccia presenza delle tecnologie informatiche nella loro vita non si traduce però automaticamente in una forte consapevolezza e capacità di utilizzo. Le competenze digitali riguardano, da un lato, la capacità di utilizzare le nuove tecnologie per l’apprendimento, dall’altro la capacità di interagire con le nuove tecnologie al fine di rafforzare la conoscenza e quindi la relazione positiva con se stessi, gli altri e la complessità del mondo in cui i minori crescono.

Quali sono oggi le competenze digitali più importanti per i bambini e i ragazzi? Parlando di competenze digitali teniamo come riferimento il quadro di riferimento dell’Unione Europea DigComp 2.1 The Digital Competence Framework for Citizens, che sono associate a: “l’utilizzo critico, consapevole e responsabile della tecnologia digitale per l’apprendimento, il lavoro e la partecipazione alla società”

All’interno di questo quadro di competenze vengono identificate in particolare:

  • Information and Data literacy: saper cercare, filtrare le risorse, riconoscere e valutare contenuti e fonti;
  • Comunicare e collaborare: saper utilizzare i diversi dispositivi e i diversi programmi per collaborare e comunicare attraverso le tecnologie digitali, nel rispetto degli altri;
  • Creare contenuti digitali: saper sviluppare contenuti digitali, rielaborare i contenuti e saper programmare;
  • Sicurezza: saper riconoscere i rischi connessi all’uso del digitale, saper proteggere se stessi, i propri dati e i propri strumenti;
  • Problem Solving: saper risolvere problemi tecnologici, saper usare in modo creativo gli strumenti digitali.

 

7 attività per migliorare le competenze digitali 

 

Come educatori, insegnanti e genitori possiamo aiutare bambini, bambine, ragazze e ragazzi ad accrescere le proprie competenze digitali: garantire l’accesso alle tecnologie e alla rete è una condizione necessaria, ma non sufficiente, se al tempo stesso non si promuove l’acquisizione, da parte dei bambini dei bambini e dei ragazzi delle competenze necessarie a usare le tecnologie in piena sicurezza, saper utilizzare gli strumenti in modo adeguato, saper utilizzare le risorse online cogliendo le opportunità educative offerte.

Ecco alcune attività per imparare a conoscere meglio il web, riconoscere le fake news, imparare ad usare programmi di creazione dei testi e orientarsi tra i social:

  • Formy, Balm e il device misterioso Formy e la cicala ci insegnano che possiamo usare le risorse online per imparare a fare tantissime cose, ma bisogna sempre verificare che ciò che ci viene detto sia vero.
  • Detective per un giorno Un’attività per diventare detective speciali in grado di analizzare profili social e descrivere l’identità dei propri contatti (imparando a capire cosa dicono di noi i nostri social).
  • Esploriamo il web Conosci la differenza tra browser e motore di ricerca? Scopriamola insieme.
  • Data Detox Kit Cosa succede quando ci affidiamo sempre più a Internet e ai social media per informarci? Un Kit interattivo per orientarti nella vita digitale.
  • Ti presento... un digital storytelling Un’attività per realizzare un digital storytelling: potrai raccontare e comunicare una storia o una tua esperienza con il digitale.
  • Il check in delle informazioni  Cosa possiamo fare per evitare di cadere e di far cadere altri nel diffondere il falso e la truffa? Basta pensare, prima di postare?
  • I Super Errori del Web Chat, selfie, tag… come ci si orienta quando arriva la voglia di postare ad ogni costo? Guarda la web serie e scopri le avventure dei Super Errori del Web!

 

La privazione digitale riguarda non soltanto l’apprendimento, ma anche altre dimensioni fondamentali per la crescita dei bambini e degli adolescenti, quali la consapevolezza e lo sviluppo, in questo caso nel mondo virtuale, di se stessi, della relazione con gli altri, la cooperazione, la cittadinanza e la comprensione del mondo. La povertà educativa digitale, termine coniato da Save the Children, si riferisce quindi alla privazione delle opportunità per apprendere, ma anche sperimentare, sviluppare e far fiorire liberamente capacità, talenti e aspirazioni, attraverso l’utilizzo responsabile, critico e creativo degli strumenti digitali.

Nel report di Save the Children Riscriviamo il Futuro. Una rivelazione sulla povertà educativa digitale puoi trovare la prima indagine pilota in Italia sulle competenze digitali dei bambini e dei ragazzi e approfondire quali sono i punti su cui è importante soffermarsi e lavorare per migliorare le competenze digitali a scuola o a casa.

Garantire la possibilità di accrescere le competenze digitali, significa garantire loro un futuro di sviluppo, educazione, salute, sicurezza e lavoro, per non rimanere ai margini, ma partecipare attivamente alla società.

 

Su Arcipelago Educativo puoi trovare moltissime altre risorse dedicate alle competenze digitali rivolte a bambini, ragazzi e adulti.